06/5004658 – 06/5004659

MEDIA

09/12/2022- ASSOCOSTIERI sulla Call for input: criteri per accesso equo alle infrastrutture portuali

Assocostieri ha partecipato alla call for input sottolineando la rilevanza in ambito portuale delle infrastrutture strategiche energetiche destinatarie per legge di una durata delle concessioni almeno decennale ex art. 18, comma 5 della legge 84/1994.

A riguardo, Assocostieri ha formulato il punto di vista associativo, sottolineando l’importanza di evitare di caricare di eccessivi oneri regolatori gli investimenti di soggetti privati che chiedono l’uso di aree portuali.

Ha, altresì richiesto di valutare adeguati meccanismi premiali legati all’eco-sostenibilità degli investimenti, nonché, il grado di raggiungimento degli obiettivi del PNRR e del PNIEC.

Importante, infine, predisporre adeguati criteri predeterminati di tipo tecnico ed economico-finanziari accanto all’introduzione di premialità per la sostenibilità ambientale, per la sicurezza progettuale, l’innovazione tecnologica e la coerenza con il Green Deal.

Per approfondimento si rimanda al Comunicato stampa al seguente link:

https://www.assocostieri.it/newsite/wp-content/uploads/2022/12/COMUNICATO-STAMPA_Contributo-ART-.pdf