06/5004658 – 06/5004659

MEDIA

19/01/2023- ASSOCOSTIERI al Tavolo Concessioni Demaniali presso il MIT

ASSOCOSTIERI ha preso parte alla riunione convocata dall’Ufficio di Gabinetto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e presieduta dal Vice Ministro On.le Edoardo Rixi.

La recente pubblicazione del Regolamento recante la disciplina per il rilascio di concessioni di aree e banchine ex art.18 legge 84/1994 ha aggiornato le misure unitarie dei canoni annui relativi alle concessioni demaniali marittime per l’anno 2023.

Il Direttore Generale, Dario Soria, ha ricordato che ASSOCOSTIERI, rappresentando le infrastrutture di logistica energetica strategiche, è stata particolarmente colpita dall’aumento dei canoni demaniali che, oltre a sommarsi al precedente aumento del 7,5%, si aggiunge agli aumenti dei prezzi del gas e dei costi dell’energia in un settore dove le aziende associate sono titolari o di depositi di mera logistica o sono soggetti che acquistano materie prime energetiche e subiscono i prezzi stabiliti all’atto dell’acquisto, senza poter influire sugli stessi.

Il Direttore ha, altresì, sottolineato di non dimenticare l’annualità 2023, quale periodo critico per il settore della logistica energetica sia per la misura del canone in sé che per il contesto in cui si inserisce e ha richiesto, espressamente, al Ministero un duplice sforzo di cercare di operare un meccanismo strutturale di calcolo dei canoni demaniali che sia non discriminante a livello competitivo in Europa e che sia anche di pronta applicazione.